Pubblicato il 11/01/2018

Orologi dual time: cosa sono e quali scegliere

L'orologio pensato per i viaggiatori, i businessman e per chiunque subisca il fascino dello scorrere del tempo.

Se hai sentito parlare di orologi dual time ma non sai di cosa si tratta oppure già li conosci e vuoi approfondire il loro funzionamento, sei capitato nel posto giusto; il nostro articolo di oggi parla proprio di questa tipologia di segnatempo, dal suo funzionamento ai nostri consigli d'acquisto per i migliori orologi dual time.

Gli orologi dual time, come il nome suggerisce, hanno la particolarità di visualizzare su uno stesso segnatempo l'orario di due diversi fusi. I dual time vennero ideati inizialmente per l'aviazione e l'aeronautica militare e oggigiorno sono molto apprezzati sia dai viaggiatori sia dai businessman che possono conoscere l'orario del luogo di partenza e del luogo d'arrivo in modo semplice e immediato.

Al di là dell'indiscutibile utilità per chi esplora il mondo o fa frequenti trasferte per lavoro, un orologio dual time ha un'attrattiva particolare anche per chi è semplicemente affascinato dal concetto del tempo e può addirittura caricarsi di un valore affettivo per chi è lontano dalla propria famiglia o dal proprio amato.

Come funziona un orologio dual time? 

Gli orologi dual time, anche detti orologi GMT (facendo riferimento al Meridiano di Greenwich) funzionano grazie a un meccanismo piuttosto semplice da comprendere ma elaborato dal punto di vista meccanico: all'interno di un dual time infatti sono presenti due meccanismi separati che permettono all'orologio di essere sintonizzato su due meridiani diversi. 

Con la sigla GMT si intende Greenwich Mean Time, il meridiano che rappresenta lo "0" sulla scala dei fusi orari internazionali. Greenwich è il meridiano di riferimento e gli altri fusi orari saranno più (+) o meno (-) rispetto al GMT.

Tendenzialmente negli orologi dual time si regola prima l'orario principale per poi dedicarsi alla seconda sfera aggiungendo o togliendo fusi orari.

 

Quale orologio dual time scegliere?

Oltre ad essere uno strumento che agevola l'organizzazione dei viaggi di chi deve muoversi spesso per lavoro (o per passione!) e rende semplice il fare una chiamata nell'altro emisfero senza rischiare di buttare giù dal letto chi dall'altra parte della cornetta ha ora locale 5:00 AM, un orologio dual time ha anche una certa piacevolezza nell'estetica. La doppia sfera infatti arricchisce il quadrante esercitando un certo fascino su chi apprezza gli orologi particolari ma sobri.

Oggi vi consigliamo due tipologie di orologio GMT differenti, la prima più sportiva per chi viagga all'avventura e ha bisogno di un segnatempo resistente ed affidabile, la seconda più raffinata e classica; stiamo parlando dei G-SHOCK Dual Time e dei Tissot Dual Time.

G-SHOCK Dual Time: G-STEEL GST-B100

G-SHOCK è quel brand di orologi che ha fatto breccia nel cuore degli amanti dell'avventura e della vita dinamica all'aria aperta; abbiamo già parlato delle sue peculiarità in diversi articoli nel blog della nostra orologeria online, cliccando qui puoi leggerli tutti. 

Anche per quanto riguarda i dual time, G-SHOCK non si smetisce e ne propone diverse interpretazioni; il più completo orologio dual time G-SHOCK è indubbiamente il G-SHOCK G-STEEL GST-B100, un orologio cronografo completo davvero di tutto ciò che serve per affrontare piccole e grandi avventure.

A primo impatto notiamo la sua estetica massiccia e fiera, che ci rassicura sulle sue prestazioni. Andando a vedere le sue caratteristiche possiamo constatare di non aver sbagliato: il G-STEEL GST-B100 è innanzitutto alimentato dal meccanismo a carica solare brevettato da Casio in persona, il Tough Solar ed è in secondo luogo uno dei G-SHOCK con tecnologia Bluetooth collegabile alla specifica App.

Questo G-SHOCK Dual Time è stato realizzato con materiali tecnici quali metalli e resine che gli conferiscono un'estetica graffiante e una resistenza agli urti impareggiabile. 

Alcune parti in resina antiurto sono state incorporate nella cassa per renderla più sottile e la tecnologia di imballaggio ad alta densità è stata utilizzata per ridurre la dimensione dei moduli componenti, migliorando ulteriormente la vestibilità di questi orologi. Lo puoi avere in tre versioni: il G-SHOCK G-STEEL GST-B100-1A ha il cinturino in resina nera e la cassa in resina e resistente acciaio mentre il G-SHOCK G-STEEL GST-B100X-1AER si presenta in total black; il terzo è un braccialato, il G-SHOCK G-STEEL GST-B100D-1AER.

Tissot PR100 Dual Time 

Tissot propone un orologio dual time dalle linee classiche che può essere portato in ogni occasione, formale e non; stiamo parlando del Tissot PR100 Dual Time, un segnatempo che appartiene alla collezione Tissot T-Classic.

Ogni orologio Tissot è Swiss Made e, come abbiamo rivelato nell'articolo "perchè si dice preciso come un orologio svizzero?" questa è una grande garanzia di affidabilità e precisione tecnica e meccanica.

Anche il Tissot Dual Time è disponibile in tre versioni: la prima dall'elegante cinturino in pelle blu petrolio con la cassata ramata, la seconda in nero con rifiniture rosse e in acciaio e il terzo, un classico, il braccialato in metallo.