Pubblicato il 21/05/2021

Mido Commander: la collezione ispirata alla Torre Eiffel

Il patto inossidabile tra classicità e contemporaneità

Dal 1918, Mido ha sempre anticipato i gusti della gente, proponendo orologi in grado di collegare due universi apparentemente distanti quali classicità e contemporaneità. Ma non solo. È anche l’amore nei confronti delle più grandi imprese architettoniche della Storia ad aver permesso all’azienda di Le Locle di appagare schiere di appassionati in tutto il mondo.

Mido è però anche sinonimo di tendenza. Pregiati segnatempo che possono vantare il privilegio di non essere mai passati di moda. E sono proprio questi valori a contraddistinguere una delle collezioni più apprezzate del momento, la Mido Commander. Un gustoso cocktail in cui estetica e funzionalità sono scekerate assieme con incredibile attenzione per i dettagli e per l’armonia delle forme.

Gli orologi Mido sono destinati a durare.

La maestosa linea Commander di Mido orologi

Facciamo qualche passo indietro nel tempo. Gli orologi Mido Commander nascono nel 1959 come sentito omaggio nei confronti di una delle più iconiche opere dell’architettura mondiale. Lo scettro francese per eccellenza, una struttura che svetta su Parigi pungendo il cielo con tutta la sua solennità. Ci riferiamo ovviamente alla Tour Eiffel.

Col passare degli anni è successo qualcosa di insolito. Invece di lasciare arrugginire i suoi segnatempo, come peraltro hanno fatto molte altre realtà del settore, Mido ha lavorato sodo per aggiornarle in sincronia con i gusti e i trend di ogni periodo, ma soprattutto per raggiungere le esigenze dei propri clienti, desiderosi di continuare a farsi stupire da questi meravigliosi esemplari. 

Diamo il via alle presentazioni con il Commander Big Date, un orologio Mido che celebra il 100° anniversario del brand svizzero. L’ottima leggibilità è favorita dalla grande finestrella della data situata a ore 6, mentre il quadrante è fortificato da un’affascinante cassa circolare in acciaio inox. Punto di forza di questo modello è sicuramente il movimento automatico Calibro 80 che garantisce ben 80 ore di riserva di carica. Disponibile anche nella versione ancora più elegante con quadrante blu, cinturino in pelle di vacchetta e stampa alligatore.

Il Commander Gradient Steel è invece la novità di alta classe con una cassa rotonda e finitura satinata; un segnatempo, unico nel suo genere, che si rifà in modo piuttosto evidente ai primi modelli della collezione. Ma la vera novità è il quadrante in acrilico fumé con sfumatura priva di cuciture e indici in SuperLuminova. Il movimento automatico Calibro 80 è progettato con meticolosa attenzione per ogni singolo ingranaggio. A questo modello si aggiunge poi il “cugino”, leggermente più sportivo, il Commander Gradient Blackout Orange.

Nuovi arrivi Mido Commander su Orologeria Majer

La linea Mido Watches Commander non finisce certo qui. Anzi, sono appena arrivati su Orologeria Majer i nuovi modelli Commander Shade e Commander M842942711

Il primo si pavoneggia grazie ai suoi 37 mm di cassa in acciaio inossidabile e finitura totalmente lucida, rivestimento PVD nero e lunetta incastonata. Il design ha un particolare ascendente per l’eleganza senza tempo: rivestimento in PVD nero e quadrante blu sfumato con il nero. Il secondo modello non è affatto da meno.  La sua vistosa cassa, il vetro acrilico contrassegnato con il logo Mido e il bracciale in maglia milanese infondono nel segnatempo un look squisitamente retrò.

Scopri la collezione completa Mido Commander nella nostra orologeria online!


Continua a leggere


Polsi celebri, quando l’orologio fa tendenza

a cura di Paolo Ceratto

Un tuffo nel cinema dove ci passano davanti agli occhi alcuni abbinamenti storici: attori famosi, o che lo sarebbero diventati, con orologi importanti al polso!

 

Leggi tutto